DA NOI È POSSIBILE...

UN SEMPLICE PRELIEVO DI SANGUE AL POSTO DEL PRELIEVO DI LIQUIDO AMNIOTICO

PRENATAL SAFE

SEMPLICE: è richiesto un semplice prelievo ematico della gestante (dalla 10a settimana di gravidanza).

SICURO: azzera i rischi di abortività presenti nelle tradizionali tecniche di diagnosi prenatale invasiva.

AFFIDABILE: attendibilità superiore al 99% per trisomie e 95% per Microsomia X, con percentuali di falsi positivi <0.1%. 

RAPIDO: risultati disponibili in circa 3-7 giorni lavorativi.

Disponibile presso il Centro Analisi Piave | Laboratorio Analisi Cliniche
via G. La Pira, 8 Borgo Piave 04100 Latina.
Tel. 0773 1763325 | www.piavelab.it | info@piavelab.it

Il test prenatale non invasivo (NIPT) che studia il cariotipo fetale

PrenatalSAFE®Karyo è il test prenatale non invasivo tecnologicamente più avanzato attualmente disponibile.

Analizzando il DNA fetale libero (cfDNA) circolante nel sangue materno, PrenatalSAFE®Karyo rileva aneuploidie e alterazioni cromosomiche strutturali (delezioni e duplicazioni segmentali) fetali a carico di ogni cromosoma.

Nessun altro NIPT oggi disponibile offre un livello d’indagine così avanzato.

Il Prenatal Safe, analizzando il DNA fetale isolato da un campione di sangue materno, identifica le aneuploidie fetali più frequentemente riscontrate in gravidanza, quali quelle relative ai cromosomi 21, 18, 13, X e Y. Un approfondimento diagnostico di secondo livello, consente inoltre di individuare 6 tra le più comuni sindromi da microdelezione e la trisomia dei cromosomi 9 e 16.

Il test inoltre determina il sesso fetale (già dalla 10 settimana di gestazione), informazione aggiuntiva molto utile per la gestione del rischio di malattie genetiche legate al cromosoma X, come per esempio la Distrofia Muscolare di Duchenne o l'Emofilia.